Novità

Novità

NOVITÀ

Export Italia - Marzo 2022

Categorie: Novità

A Marzo le esportazioni italiane superano i 56,4 miliardi di euro di fatturato, in crescita del +23,1% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. A livello congiunturale, nel primo trimestre i ricavi ammontano a 144,9 miliardi di euro, +22,9% rispetto al primo trimestre del 2021.

Export Italia - Marzo 2022
Categorie: Novità

A Marzo le esportazioni italiane superano i 56,4 miliardi di euro di fatturato, in crescita del +23,1% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. A livello congiunturale, nel primo trimestre i ricavi ammontano a 144,9 miliardi di euro, +22,9% rispetto al primo trimestre del 2021.

 

Continua a correre l'export made in Italy. A Marzo le esportazioni italiane superano 56,4 miliardi di euro di fatturato, in crescita del +23,1% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente e del +22,9% nel primo trimestre 2022 rispetto al primo trimestre del 2021.

Tra i maggiori incrementi rispetto a Marzo 2021 spiccano il comparto "Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata" (+975,4%) trainato dai  prezzi dei prodotti energetici e le esportazioni dei "Prodotti riconducibili alle estrazioni di minerali da cave e miniere" (+120,3%).

Stesso trend anche per i “Prodotti da attività manufatturiere” e per i "Prodotti dell'agricoltura, silvicoltura e pesca" che nel mese fanno registrare un incremento delle vendite oltre confine rispettivamente del +22,8% e del +2,2%. 

Molto bene anche i ricavi da "Prodotti delle attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento", che fanno registrare nel mese un incremento del 105,4%, trainati soprattutto dal turismo in netta ripresa nel Bel Paese.

Relativamente ai principali mercati di destinazione, gli incrementi più significativi si registrano dai Paesi UE (+23,8%) ed in particolare da  Germania  (+15,2%),  Francia (+20,9%), Spagna (+30,4%), Belgio  (+16,2%), Polonia (+33,3%) e Paesi Bassi (+17,7%). 

Dai mercati dei Paesi Extra UE, che rappresentano il 45,4% delle nostre esportazioni (+22,2%/Marzo 2021) risultati molto positivi si registrano da Stati Uniti (+40,0%), Svizzera (+32,2%) e Regno Unito (+27,1%). Rallenta la Cina, che a Marzo fa registrare una crescita degli acquisti made in Italy di solo 1,3 punti percentuali.

Crollano le esportazioni in Russia (-50,9%), Ucraina (-88,5%) e Bielorussia (-50,6%) a seguito del conflitto iniziato il 24 febbraio 2022. Ai tre Paesi, nel mese di Marzo, sono riconducibili in valore rispettivamente l'1,4%, lo 0,3% e lo 0,1% delle vendite di prodotti italiani all’estero. 

Per ulteriori dettagli si rimanda alle Tabelle in allegato contenenti una nostra elaborazione su dati ISTAT per settori produttivi e principali Paesi di destinazione.

Calendario 27 giu 2022

Condividi

Multimedia

Tag

Export Italia