EXPORT & MERCATI

EXPORT & MERCATI

EXPORT & MERCATI

Export & Mercati è la collana di Confcooperative nata nel 2015 con il supporto dell’Ufficio Studi e Ricerche di Fondosviluppo per offrire alle cooperative associate delle analisi periodiche di mercato e di posizionamento prodotto, sui principali mercati esteri di destinazione del Made in Italy.

Sotto la lente di ingrandimento l’analisi dell’import, i consumi, le previsioni ed i canali di vendita, il pricing e le quote di mercato dei principali player a scaffale.

Per le cooperative aderenti anche la possibilità di richiedere gratuitamente dei report personalizzati, per Paesi e prodotti di specifico interesse.

Le richieste possono essere inviate via email a internationaloffice@confcooperative.it

IL MERCATO DEL FORMAGGIO IN FRANCIA

Calendario 4 ago 2022

Il principale flusso di importazioni proviene dall’Olanda (170,4 migliaia di tonnellate per oltre 477 milioni di dollari di fatturato). L'Italia, con 115,2 migliaia di...

Continua a leggere

IL MERCATO DEI VINI E DEGLI SPARKLING WINE IN SVEZIA

Calendario 27 lug 2022

La Svezia è un mercato molto importante per i vin e gli spumanti made in Italy. Nonostante la riduzione degli ordinativi registrati nel 2021, il nostro Paese rimane il secondo partner commerciale...

Continua a leggere

IL MERCATO DELL'OLIO DI OLIVA IN GERMANIA

Calendario 21 lug 2022

Nel quinquennio 2017-2021, le vendite di olio di oliva in Germania sono aumentate dell'11,3%. L’Italia rappresenta il primo partner commerciale in valore e in volume, davanti a...

Continua a leggere

IL MERCATO DELLA PASTA E DEL RISO NEGLI EMIRATI ARABI

Calendario 11 lug 2022

Gli Emirati Arabi Uniti rappresentano un mercato molto importante per l'export di pasta e riso made in Italy  raggiungendo, nel 2020, un giro di affari pari a 22,8 milioni di dollari...

Continua a leggere

IL MERCATO DEL FORMAGGIO IN GERMANIA

Calendario 5 lug 2022

L’Italia, con 79,7 mila tonnellate e ricavi per 691,5 milioni di dollari, rappresenta il quinto Paese fornitore di formaggio in Germania, con una quota pari all’8,8% dei...

Continua a leggere